Visualizza articoli per tag: Messaggero Veneto
Mercoledì, 28 Dicembre 2016 15:36

Sicurezza: un bene accessibile e irrinunciabile

Con qualche giorno di ritardo pubblichiamo anche sul nostro sito l'articolo che è uscito lunedì 19 dicembre a corredo dell'inserto speciale del Messaggero Veneto a proposito di truffe, furti e raggiri in Friuli Venezia Giulia.
L'articolo del nostro partner Italpol riporta qualche utile consiglio per chi voglia approfondire il tema della sicurezza, installare un impianto di allarme antintrusione e collegarlo alla centrale operativa dell'istituto.

 

CONTATTACI SUBITO

Pubblicato in News

Intervista del Messaggero Veneto al Presidente Dome Massimiliano Magon

28.11.15 «Adesso la gente non ci chiede più di proteggere l’abitazione quando non è in casa, ma vuole essere tranquilla quando è presente all’interno dell’abitazione». A riferire della preoccupazione crescente dei friulani è il presidente di Dome, Massimiliano Magon. «È importante non soltanto acquistare un sistema moderno ma anche montarlo nel modo corretto e soprattutto gestirlo», precisa Magon «Non esiste il sistema ideale perché ogni situazione va valutata caso per caso. Il consiglio che do comunque è quello di rivolgersi a dei professionisti del settore».

LEGGI L'ARTICOLO

Pubblicato in Archivio
Mercoledì, 20 Gennaio 2016 11:21

Liceo Stellini di Udine: Dome regala l'impianto

11.12.15 “Abbiamo letto sui giornali che la nuova palestra dello Stellini si era trasformata da diversi mesi in un dormitorio e ricovero per sbandati” – racconta il Presidente Massimiliano Magon – “e non abbiamo potuto rimanere indifferenti alla richiesta di aiuto”...

Così nasce il gesto di Dome Security Technologies - azienda che si occupa di progettazione, realizzazione e manutenzione di impianti di sicurezza - e si concretizza in un dono importante ad una realtà storica del territorio quale il Regio Liceo Stellini, ed in  un’operazione a costo zero e di massima efficacia per la scuola che non aveva trovato fondi per la sicurezza nemmeno dopo ripetute richieste alla Provincia.

Il tempo trascorso tra la proposta da parte di Dome e la concreta realizzazione dell’impianto è stato un po’ lungo, per l’espletamento di tutte le necessarie autorizzazioni, ma dal 07 di dicembre l’impianto è finalmente attivo e i locali della scuola più sicuri.

Sono stati infatti installati otto rilevatori di presenza nelle vie di accesso non solo alla nuova, ma anche alla vecchia palestra del Liceo; inoltre il sistema di allarme è stato direttamente collegato, a titolo gratuito per i primi sei mesi, alla Centrale Operativa Italpol, sfruttando la particolare sinergia tra le due principali realtà del mondo della sicurezza in Friuli Venezia Giulia. 

LEGGI L'ARTICOLO

Pubblicato in Archivio
Martedì, 19 Gennaio 2016 13:53

Advertising 2014

La nostra campagna pubblicitaria 2014

Pubblicato in Archivio
Martedì, 19 Gennaio 2016 13:29

Speciale Casa Moderna: I Solidi Noti

Quattro storiche realtà del mondo della sicurezza riunite insieme in occasione della 61a edizione della Fiera della Casa Moderna 

L'ispirazione del nome nasce in senso ironico dal celebre film di Monicelli "I soliti ignoti".In occasione della Fiera della Casa Moderna, presso l’Ente Fiera a Martignacco (UD), si sono presentate insieme le aziende Italpol Group Spa, Dome Security Technologies Srl, Blu Lock Srl e Aura Srl per far testare in prima persona ai visitatori della fiera gli innovativi sistemi antintrusione per una casa moderna e sicura! Dalla porta blindata e serrature intelligenti, ai sistemi di centralizzazione allarme e telecamere, fino ad arrivare a vivere l’esperienza di un sistema nebbiogeno in azione. Ma non è finita qui: nella sala protetta dal nebbiogeno le persone hanno visto comparire e sparire LA COMARE, una cassaforte di 500 Kg resa opera d’arte e pezzo unico dall’artista contemporanea VAZ - Valentina Azzini. 

Pubblicato in Archivio
Venerdì, 08 Gennaio 2016 15:45

Asta di Beneficenza per la Polizia di Stato

Venduta all’asta la cassaforte la Comare. Ricavato in beneficenza

01.04.2016: Confesso il mio stupore per la grande sensibilità dimostrata con questo gesto, assolutamente non sollecitato, a favore degli orfani delle vittime dei poliziotti di Stato, che troppo spesso vengono dimenticate”Sono le parole commosse con cui il questore uscente di Udine, Antonio Tozzi, ha ricevuto lo scorso martedì 28 ottobre a palazzo Torriani dalle mani del presidente di Italpol Group, Giovanni Claudio Magon, l’assegno con il ricavato de La Comare, una cassaforte – resa pezzo unico grazie alla personalizzazione dall’artista contemporanea Valentina Azzini – che è stata messa all’asta da quattro importanti realtà del mondo della sicurezza Italpol Group Spa (vigilanza privata), Dome Security Technologies Srl (impianti di sicurezza), Blu Lock Srl (vendita serrature e casseforti) e Aura Sicurezza (produzione di sistemi nebbiogeni) con il fine di devolvere il ricavato in beneficenza al Fondo di Assistenza per il Personale della Polizia di Stato.
Il Fondo di Assistenza per il Personale della Polizia di Stato, cui è andato il ricavato della vendita, provvede al sostegno degli orfani e all’assistenza scolastica erogata per i figli dei poliziotti, alla concessione di aiuti in denaro per gravi malattie e ad altre iniziative finalizzate ad aiutare il personale della Polizia di Stato ed i suoi familiari in situazioni di difficoltà.

 

LEGGI L'ARTICOLO

Pubblicato in Archivio